Fuoco

 
Lista News
Ad ArsLogica Sistemi la gestione del Data Center e delle PdL della Provincia di Verona
ArsLogica Sistemi per la Provincia di Udine
ArsLogica vince il premio Stage-IT 2014 per il Miglior Progetto Stage
ArsLogica main sponsor del Golf Club 'La Montecchia'
 
In evidenza
 
Fine del supporto per Windows XP SP2, Windows Vista RTM e Windows 2000
Come gia' annunciato nel 2008, il supporto per Windows XP Service Pack 2 (SP2) terminera' il 13 luglio 2010. Il supporto per Windows 2000 terminera' lo stesso giorno. Il supporto per la versione RTM di Windows Vista terminera' il 13 aprile 2010.
NOTA: Per la versione a 64 bit di Windows XP non è disponibile il Service Pack 3. Se sul computer è installata la versione a 64 bit di Windows XP con Service Pack 2, il Service Pack è già quello più recente e si continuerà ad avere diritto al supporto e agli aggiornamenti fino all'8 aprile 2014.

Per verificare se sul computer è installata la versione a 64 bit di Windows XP, fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer e selezionare Proprietà. Se non compare alcuna dicitura con "64 bit", si sta utilizzando la versione a 32 bit ed è necessario installare il Service Pack 3. Se nell'elenco Sistema compare la dicitura "64 bit", si sta utilizzando la versione a 64 bit.

I clienti che utilizzeranno una versione di Windows o del Service Pack non supportata non avranno diritto di usufruire delle opzioni di supporto Microsoft. Gli aggiornamenti, inclusi quelli di sicurezza resi disponibili con i bollettini di Microsoft Security Response Center, verranno messi a punto e creati solo per le versioni e i Service Pack supportati. Per le organizzazioni sono disponibili i Service Pack più aggiornati, facilmente distribuibili tramite Windows Update, Windows Server Update Services/Microsoft System Center e l'Area Download Microsoft. Per maggiori informazioni sui criteri relativi alla durata del supporto Microsoft e sulle opzioni di supporto disponibili, visitare la pagina Web dedicata al ciclo di vita del supporto Microsoft.

Non c'è alcun percorso di migrazione supportato da Windows 2000 a Windows 7 tramite l'Utilità di migrazione stato utente Windows (USMT). È necessario passare a Windows XP e quindi a Windows 7 tramite USMT 4.0, uno strumento incluso nel Windows Automated Installation Kit (AIK). Per ulteriori informazioni sulla fine del supporto per i server Windows 2000 e Windows 2000, visitare il sito Web Centro di supporto per il termine del supporto di Windows 2000.

Se si sceglie di aggiornare un computer su cui è installato Windows XP, Windows Vista o Windows 2000 prima della scadenza del supporto, si otterrà un PC supportato e in grado di ricevere gli aggiornamenti di sicurezza. Il modo migliore per essere sempre protetti e poter contare sul supporto Microsoft è passare a Windows 7.
  • Per le piccole e medie imprese, il sistema operativo più adatto è Windows 7 Professional, progettato per consentire loro di lavorare come desiderano, ottimizzare la loro produttività e salvaguardare il loro lavoro.

  • Per le grandi imprese è più adatto Windows 7 Enterprise che consente agli utenti di essere più produttivi ovunque si trovino, di gestire i rischi tramite una serie di controlli e funzionalità di protezione ancora più potenti e di ridurre i costi grazie ad una gestione ottimizzata dei PC.

  • Ci sono inoltre degli strumenti che consentono di controllare e ridurre eventuali problemi di compatibilità tra applicazioni, inclusi Microsoft Application Compatibility Toolkit, la modalità Windows XP e Microsoft Enterprise Desktop Virtualization (MED-V), particolarmente adatto per favorire la migrazione. Per ulteriori informazioni su questi strumenti, visitare la pagina Springboard Series su TechNet.

  • L'aggiornamento a Internet Explorer 8 migliora il livello di sicurezza a fronte di nuove e sempre più pressanti minacce online.

Data pubblicazione: 23 Apr 10  
 Contattaci    Stampa questa pagina   Invia questa pagina a un amico Accedi alla tua area riservata
 
 
 
© 2007 ArsLogica Sistemi - CF e P.IVA: 04108030281. Registro delle Imprese di Pd n. 04108030281. Tutti i diritti sono riservati.